CORSO DI EDUCAZIONE ALL'AFFETTIVITA'

14.05.2013 01:13

Associazione di Volontariato “AGAPE”

 

Corso di Educazione all’Affettività

per le adolescenti di c/da Monaco di Bagheria

 

Il progetto nasce dalla necessità di far fronte a gravi situazioni di disagio adolescenziale-giovanile che si riscontrano nel quartiere. Sono, infatti, diversi i casi di rapporti sessuali prematuri e con conseguenti procreazioni, che vedono come protagonisti adolescenti di 16 anni privi di adeguata consapevolezza della propria corporeità e delle loro stesse azioni. Diversi sono, inoltre, gli adolescenti che usano un linguaggio volgare e scurrile tipico di un’anomala comunicazione, nel loro ambiente sia familiare che rionale, circa la dignità della persona ed il suo rispetto nelle varie età evolutive. Linguaggi e atteggiamenti anomali presentati dagli adolescenti ed in particolare dalle adolescenti sono il segno di gravi strumentalizzazioni degli stessi. 

Il progetto, pertanto, intende offrire alle adolescenti del quartiere Monaco adeguate conoscenze sulla corporeità e stimolare in esse la ricerca della propria identità, da un lato, rendendole consapevoli delle loro capacità affettive e relazionali e, dall'altro lato, stimolandone  l'impegno per un costante rispetto ed un’attenta cura della propria femminilità e della propria persona. Aspetti questi trascurati del tutto o quasi nell’ambito familiare, che, così come si deduce dall’analisi del territorio, non è in grado di favorire la crescita psico/fisica ed affettiva in armonia con il diritto del minore alla famiglia, all’educazione permanente, all’igiene fisica e mentale, alla cultura, al gioco, all’aggregazione con il gruppo dei pari, all’ambiente salubre. Tali elementi sono sviluppati compiutamente nemmeno nell’ambito scolastico come interventi “dedicati”; tra l’altro, quello scolastico è un ambito in gran parte eluso dagli adolescenti del quartiere stesso.

La metodologia prevista nel corso comprende, volutamente, la contemporanea presenza di altre adolescenti del territorio bagherese che, pur non vivendo disagi di tal genere, potranno, da un lato, trarre vantaggio dal corso in sé e, dall’altro lato, contribuire con la loro presenza ad evitare il sorgere del senso di ghettizzazione nelle stesse adolescenti del quartiere ed essere per queste ultime la prova che si può vivere diversamente e che si può  cambiare. In tal modo, la partecipazione al corso potrà sortire effetti sicuramente costruttivi e duraturi.  

 

Il progetto prevede tre fasi o momenti:

1a fase:           Informazione-Formazione

2° fase:           Campo di esperienza comunitaria

3° fase:           Sintesi e Verifica

 

Contenuti, modalità di svolgimento e strumenti delle varie fasi:

 

1a fase:         Informazione-Formazione

 

tema:              ADOLESCENZA

 

argomenti:       1- la ricerca della propria identità

                        2- sviluppo fisico ed intellettuale:         a) crescita fisica

                                                                                b) mutamenti anatomici

                                                                                c) maturazione sessuale

                        3- sviluppo psicosociale

                        4- vita affettiva e sessuale

 

personale:         n.1 esperto medico (ginecologa)

                        n.1 psicologo (esperienza scolastica e/o di consultorio)

                        n.1 educatore

                        n.2 assistenti volontarie

 

strumenti:        questionario – dispense – libro – cancelleria

                        lavagna luminosa – videoproiettore – videoregistratore

 

durata:             n.6 incontri  di  un' ora ciascuno

                        2a fase:         Campo di esperienza comunitaria

           

Il Campo sarà effettuato  a Castelbuono presso  la residenza estiva delle suore Figlie della Croce per complessivi 7 giorni

 

obiettivi:         1) fare scoprire quando una relazione può definirsi vera ed autentica

                      2) fare sperimentare una nuova relazione con sé stessi e con gli altri

                      3) far vivere l’esperienza dell’ascolto, del dialogo, della cura di sè e degli altri

 

personale:       n.1 educatore

          n.6 assistenti volontarie

 

strumenti:       cancelleria e varie

 

durata:           n.7 giorni.

 

3a fase:         Sintesi e Verifica   (in sede)

 

obiettivi:         stimolare una valutazione complessiva dell’intera esperienza, sottolineando alcuni aspetti e/o valori particolarmente sentiti dalle adolescenti, con lo scopo di agevolarne la “sedimentazione”

 

personale:        n.1 esperto medico (ginecologa)

                       n.1 psicologo (esperienza scolastica e/o di consultorio)

                       n.1 educatore

                       

strumenti:       questionario – schede di riepilogo

 

           

durata:            n.6 incontri  di un' ora di durata ciascuno presso i locali della Parrocchia

 

 

 

Quadro economico

 

                                                       importo

Denominazione spese                   presunto Euro        note

 

Personale:

esperto                                            360.00               n.2 esperti per nr. 9 incontri a 20 euro/incontro

volontari rimborso forfetario            1.260.00               n.6 volontari per l’intero progetto

 

trasporto

servizio a noleggio                            250.00                viaggio in pulmino andata e ritorno dalla sede al

                                                                                     campo

 

locali

parrocchia                                           0.00                 locali della parrocchia S. G. Bosco  via Dante 99

                                                                                     Bagheria

 

casa soggiorno                                 300.00                 residenza estiva suore Figlie della Croce Castelbuono

 

strumenti                                       

librI e cancelleria                               100.00                documentazione a corredo del corso

materiali vari                                      50.00                materiale per attività di manipolazione e giochi

 

vettovagliamento

colaz.,pranzo,merenda e cena.         1.920.00               nr. 18 adolescenti e nr. 6 volontari x 7 giorni a 8 euro

                                                                                    giornaliere

 

igiene personale

prodotti vari + pronto soccorso            60.00               nr. 18 adolescenti + 6 volontari per 7 giorni

                              

                                      totale      4.300,00